Archivio articoli su ‘Notizie’

L’area espositiva di Expo 2012 Yeosu

Expo 2012 YeosuL’area espositiva di Expo 2012 Yeosu occuperà la parte del fronte mare della città di Yeosu, che si affaccia verso l’isola di Odong-do.

Il sito espositivo è organizzato in tre fasce, che rappresentano rispettivamente:

  • La città
    La zona espositiva vera e propria, con i padiglioni dei Paesi partecipanti, tagliata dalla Expo digital avenue. Le pareti esterne dei padiglioni internazionali verranno utilizzate per creare la cosiddetta Digital Gallery che, attraverso l’applicazione di tecnologie IT, trasformerà lo stesso viale tra i padiglioni in un vero e proprio spazio espositivo.
  • La costa
    Il Coastal triangle (Triangolo costiero), una riproduzione dell’ambiente costiero.
  • L’oceano
    Il Big-O, una grande vasca, parte integrante del futuro acquario cittadino e del centro scientifico-tecnologico sugli studi oceanografici.

Tags:

The Living Ocean and Coast, Costa e Oceani che vivono

Expo 2012 YeosuExpo 2012 Yeosu si svolgerà dal 12 maggio al 12 agosto 2012 a Yeosu, in Corea del Sud. Il tema scelto è The Living Ocean and Coast, Costa e Oceani che vivono, che si pone in continuità col tema Acqua e sviluppo sostenibile, scelto per Expo 2008 Saragozza.

A Expo 2012 Yeosu si affronteranno temi quali la distruzione dell’ecosistema marino e la scarsità di risorse, proponendo nuovi equilibri attraverso scienza e natura, anche attraverso la creazione di nuove tecnologie eco-compatibili. E’ intenzione dell’organizzazione approfondire il problema della competizione per lo sfruttamento del mare e ragionare su una nuova cultura del mare che possa portare a scelte e decisioni comuni fra tutti i Paesi, col fine di non intaccare gli equilibri marini.

Per Expo 2012 Yeosu sono stati individuati anche i seguenti sottotemi:

  • Sviluppo costiero e preservazione
    Per sottolineare e capire l’importanza, il valore e la funzione degli oceani e delle coste; per mostrare il frutto dell’agire umano su di essi e per ragionare su una visione d’insieme futura; per proporre un modello alternativo di sviluppo sostenibile che miri alla preservazione.
  • Nuove tecnologie per le risosrse
    Per presentare lo stato dell’arte nelle tecnologie a sostegno dello sfruttamento ecosostenibile degli Oceani e delle Coste; per proporre un modello equilibrato di sviluppo fra Scienza e Natura.
  • Attività marittime creative
    Per mostrare lo scambio culturale fra Uomo e Oceani, presentare attività culturali relative al tema proposto e vedere il maro come mezzo di scambio culturale fra popoli.

Tags:


Pubblicità

Spacer