I partecipanti a Expo 2012 Yeosu

Expo 2012 YeosuAd oggi, a meno di due anni dall’inizio dell’Esposizione universale 2012 di Yeosu in Corea del Sud, già molti Paesi, città e organizzazioni internazionali hanno confermato la loro presenza all’Expo e stanno già preparandosi alla costruzione del loro padiglione. Anche molte società si preparano a essere presenti alla manifestazione.

Partecipanti a Expo 2012 Yeosu

Europa

  • Azerbaigian, Germania, Spagna, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Svizzera, Turchia, Ucraina

America

  • Colombia, Ecuador, El Salvador, Repubblica Dominicana, Guatemala, Guyana, Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù

Asia

  • Arabia Saudita, Cambogia, Cina, Giordania, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Giappone, Kazakistan, Laos, Maldive, Mongolia, Nepal, Oman, Pakistan, Qatar, Thailandia, Vietnam, Yemen

Africa

  • Algeria, Angola, Burkina Faso, Costa d’Avorio, Egitto, Gabon, Ghana, Libia, Mali, Mauritania, Nigeria, Senegal, Seychelles, Tanzania, Tunisia

Oceania

  • Isole Salomone, Vanuatu

Organizzazioni

  • IPCC, OECD, PEMSEA

Tags:

I padiglioni tematici di Expo 2012 Yeosu

Expo 2012 YeosuOltre a tre grandi strutture in cui verranno ospitati i padiglioni internazionali, il sito espositivo di Expo 2012 Yeosu si comporrà anche delle seguenti strutture espositive:

  • Il padiglione tematico
  • Il padiglione della vita marina
  • Il padiglione del clima e dell’ambiente
  • Il padiglione dell’industria e della tecnologia marina
  • Il padiglione delle città e delle civiltà marine
  • Il padiglione delle arti marine
  • Il padiglione delle organizzazioni internazionali
  • Il padiglione coreano
  • Il padiglione del governo locale
  • Il padiglione delle imprese

Tags:

L’area espositiva di Expo 2012 Yeosu

Expo 2012 YeosuL’area espositiva di Expo 2012 Yeosu occuperà la parte del fronte mare della città di Yeosu, che si affaccia verso l’isola di Odong-do.

Il sito espositivo è organizzato in tre fasce, che rappresentano rispettivamente:

  • La città
    La zona espositiva vera e propria, con i padiglioni dei Paesi partecipanti, tagliata dalla Expo digital avenue. Le pareti esterne dei padiglioni internazionali verranno utilizzate per creare la cosiddetta Digital Gallery che, attraverso l’applicazione di tecnologie IT, trasformerà lo stesso viale tra i padiglioni in un vero e proprio spazio espositivo.
  • La costa
    Il Coastal triangle (Triangolo costiero), una riproduzione dell’ambiente costiero.
  • L’oceano
    Il Big-O, una grande vasca, parte integrante del futuro acquario cittadino e del centro scientifico-tecnologico sugli studi oceanografici.

Tags:

Pubblicità

Spacer